Borse di studio Fondazione Giorgio Cini

In News by Nicoletta Di Ciolla

Anche quest’anno la Fondazione Giorgio Cini, in collegamento con il Premio Geiger per la traduzione poetica, offre tre borse di studio residenziali per progetti di ricerca incentrati sul Fondo “Benno Geiger” e sugli altri fondi letterari custoditi presso le biblioteche della Fondazione.

I vincitori trascorreranno un mese presso il Centro Vittore Branca, insieme agli altri ricercatori internazionali, lavorando nelle biblioteche della Fondazione.

In questa pagina il bando completo.

La scadenza per l’invio delle domande è il 30 giugno 2015.

Temi di ricerca in ambito letterario di particolare interesse per la Fondazione, al fine di dare agli aspiranti borsisti una traccia dei materiali su cui potrebbero lavorare: Vittorio Cian: la corrispondenza tra un poeta e un intellettuale agli inizi del Novecento, Gabriele D’Annunzio e l’impresa di Fiume, dai documenti del Fondo Frumi, Arte e letteratura tra Italia, Germania ed Europa a metà Novecento, dai documenti del Fondo Geiger, La letteratura al femminile tra fine Ottocento e primo Novecento: Sibilla Aleramo, Circoli letterari italiani di primo Novecento, dai documenti del Fondo Nardi, La “linea veneta” nella cultura novecentesca e il ruolo di Diego Valeri.